di mercoledi

di mercoledi

Sembra che un gigantesco folletto divertito stia allestendo lo sfondo di un truman show globale.

Nella stessa notte si prende Veronesi ( e vabbè…l’età ci stava tutta) e ci consegna Trump.

E ridendo par che dica…eh mò so cazzi..il tumore ve lo tenete.

Non provate ad usare radiazioni che sono nuocciono gravemente alla salute del mondo.

Annunci

30 pensieri su “di mercoledi

  1. Alle 3 di questa mattina, un giornalista americano affermava che gli americani sono ignoranti, non sanno nulla di politica estera e non si rendono conto di quello che hanno fatto. (ma non riteneva la Clinton un personaggio affidabile)

    Mi piace

  2. La scomparsa di Veronesi, inevitabile data l’età, ci lascia orfani di un grandissimo.
    L’arrivo del clawn amerrecano temo ci rovinerà la digestione per almeno quattro anni. E che non mi si venga a dire che a noi non interessapoi tanto quello che avviene dall’altra parte del mondo. perché in questa epoca di globalizzazione e di internet quello che succede là rimbomba qua.
    Nella specie di discorso della serva che ha fatto appena le urne hanno dato il responso ha già detto tutto e in contrario di tutto, rimangiandosi quello che aveva strombazzato in questo ultimo anno e mezzo. Forse si sta rendendo conto del macigno che gli è caduto addosso. Adesso saranno c**** tuoi Ronald. Purtroppo temo soprattutto c**** nostri.

    Mi piace

  3. ..e niente..ho sperato fino all’ultimo che il triste mietitore se lo portasse via..ma non l’ha voluto !
    Possiamo solo sperare che non faccia troppi danni..

    Mi piace

  4. gli americani …quelli veri e originals , sono razzisti , io ne so qualcosa , grezzi come pochi . Infatti Hilary ha vinto nelle grandi città dove c’è una aria internazionale . Lui si è preso il resto del popolo , che è altra roba , noi guardiamo troppi telefilm ammericani .

    Mi piace

  5. Mi rifaccio a quel che ha scritto Velvet. Sono razzisti nel senso che si ritengono una razza eletta e superiore. Ho convissuto nella mia stagione universitaria con una americana di Baltimora qui a Roma però. La ragazza era un fior di intelligenza, in tutto, ma non dovevi toccare la sua americanità che erano guai. Venivano da noi quasi ogni sera suoi connazionali, quasi tutti studenti e qualche corrispondente. Tanto per cominciare considerano il pacifismo come un male assoluto. La pace deve essere un breve periododi pausa per riominciare con la prossima guerra. Perché guerra? Perché noi siamo forti e imponiamo con la forza quello che voi non capite e cioè il nostro sistema economico che è il migliore.
    Partendo da questa base tutto quel che fanno diventa ovvio.
    Quindi cara Velvet loro sono convinti di esaudire la loro missione, che è quella di civilizzare il mondo. E se gli vai a ricordare Atene e Roma e poi Firenze e dopo Parigi ti ridono in faccia.
    Mi ha sbattuto fuori di casa sua quando le ho ricordato le navi inglesi salpate piene di delinquenti e di puttane andate a popolar le americhe al posto dei veri americani, gli Apaches e i Sioux.
    Per loro siamo noi il terzo mondo, ricordatevelo.

    Mi piace

  6. io sono sconcertato dalla superficialità del partito Democratico che è riuscito nell’impresa di presentare l’unica candidata in grado di far vincere Trump! Se ci presentavamo io o te, per dire, probabilmente avremmo vinto!
    Da persone che vivono in America e che conoscono bene la situazione ho saputo che molti si sono turati il naso e hanno votato Trump “piuttosto” che votare per la Clinton, hanno scelto il minore dei mali.
    ma davvero non avevano niente di meglio da offrire al Paese e al mondo?

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...