una piccola rivoluzione di lunedì

una piccola rivoluzione di lunedì

wp_20160916_19_22_28_pro

Il dolore è tornato.

Non ci si può fare niente.

E’ il suo momento.

La cosa più rivoluzionaria che io possa fare in questo lunedì di febbraio è trovare una sana risata e coltivarla.

 

Annunci

14 pensieri su “una piccola rivoluzione di lunedì

  1. Come ieri il tuo post, anche questo parla di qualcosa che non so e che rispetto. Ma sono assolutamente d’accordo che tu al dolore che è tornato opponga una sonora risata liberatoria.
    Ridere allunga la vita.

    Mi piace

      1. Adesso ho capito. Ampiamente capito. Nel ’91, tre anni dopo la sua morte, ci decidemmo io e mio fratello a vendere la casa dove avevamo vissuto, la nostra casa. Tutto ok fino alla firma del contratto; anche quando portarono via i mobili. Poi rimanemmo mio fratello ed io soli, muti, a girare per quelle stanze nude, che narravano tante storie. Era definitivamente morta mamma.

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...