afferrare una risata al martedi

afferrare una risata al martedi

Questa settimana…destinata ad essere una di quelle impantanate …si sta rivelando ricca di grottesco.

intanto il gruppo Scuola Piccola è spaccato sul..mandiamo o no una lettera alla Dirigente che ci toglie Sindacalista senza consultarci?

Si..no..no…si…

mentre Sindacalista ( che sarà spostata tra due settimane) racconta ad ogni genitore che arriva il suo triste destino…riceve abbracci, lacrime, pensieri, messaggi…

e non lavora più ( non che prima sudasse ma insomma…)

Da qui la parodia di #cepostaperte…con tutte noi maestre che facciamo aprire la busta alla Dirigente e maria che legge la commovente storia di una piccola scuola di provincia dove tutte si vogliono molto bene ma un giorno una preside malvagia turba l’equilibrio…

invitato speciale Raoul Bova..tanto amato da sindacalista…

tutto un pianto e uno stridore di denti.

Non potete immaginare.

Ridono anche i bambini alla mia interpretazione di mariachiudilabusta.

Oggi però c’è la neuropsichiatra di Giannetto.

Mi gioco la possibilità di avere un sostegno il prossimo anno.

Che per me sarebbe vitale.

Carlina ha deciso che viene anche lei, che è un incontro troppo importante.

Bene.

Mal che vada la neuropsichiatra opterà per un sostegno…agli adulti!

Per me va bene lo stesso.

Annunci

7 pensieri su “afferrare una risata al martedi

  1. Non mi sembra l’inizio di una settimana impantanata né di un pantano insettimanato….state facendo la lagna per tenervi sindacalista…ma se non è una gran lavoratrice…consigliatele di non fare un caciocavallo dall’altra parte così ve la rispediscono a calci nelle chiappe….e voi preparate intanto il telone dove accoglierla come si deve. È proprio vero: meno fai e più ti amano, più sgobbi e più ti lasciano sgobbare. Che mondaccio infame……:)))

    Mi piace

      1. Se c’è un equivoco è sicuramente per colpa mia. Non avevo proprio captato l’irònia. Comunque il segno :))) alla conclusione dava a quel “lagna” ben altro valore che la parola intrinsecamente abbia in sé.

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...