di figli, di depresse e di certezze

di figli, di depresse e di certezze

” avrei dovuto fare un quarto figlio…anzi una figlia…perchè magari sarebbe stata come me che ho accudito mia madre fino all’ultimo”

” mamma ( a parte che tu adesso non hai bisogno di accudimento alcuno) e questa quarta figlia doveva essere l’ultima o tra mio fratello e mia sorella”

” mah…io ero l’ultima”

” Senti Mutter…fare figli aspettandosi qualcosa in cambio è una fregatura..lo sai questo no? Fare figli in generale è una fregatura…siamo fregati dalla conservazione della specie!”

” ah che discorsi da depressa! Sei depressa?”

” Non saprei. L’unica cosa che so è che non sono un uomo perché non so fare pipì in piedi. Tutto il resto è molto confuso”

Annunci

14 pensieri su “di figli, di depresse e di certezze

        1. A tale elevato argomento aggiungo la mia personale esperienza con dispositivi appositi e… ammetto che è liberatorio, ma capisci le difficoltà maschili a centrare la tazza!

          Mi piace

  1. Mi hai fatto fare quattro risatone: non l’avevo ancora mai sentita. Quindi vai in depressione perché non hai il “tuo” pisello? Stattene tranquilla, non è che serva a gran che, e non dimenticare che appesi là sotto ci sono quei due gingilli, che quando indossi jeans attillati ti tirano calci da tutte le parti e devi sempre stare attento quando ti siedi altrimenti diventi una soprano.
    Beate voi va là, che non avete impicci là sotto, crediammè.
    Senza contare che uel coso lí col tempo si trasforma da A.D.C. -arma da conquista- in S.S.P.P. o se preferisci S² P², formula corta. Che significa? Serve Solo Per Pisciare.

    Mi piace

      1. Ho riso lo stesso. La risposta l’avevo capita ma…mi capita spesso in questo periodo di dare battute e magari battutacce. Non ti offendere. Comunque scusa…ma era troppo bella l’occasione.

        Mi piace

  2. portala a vedere qualcosa di troppo…. così vi fate due risate insieme.

    I figli non si fanno mai per avere qualcosa in cambio, bisognerebbe che fosse stampigliato sulla creatura alla nascita, con un inchiostro che rimane per qualche anno… giusto il tempo che non abbia modo di vergognarsene.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...