di buoni e di funghi

di buoni e di funghi

A me piacciono i cattivi travestiti da cattivi.

Quelli che ti dicono subito come sono.

Ti danno la possibilità di scegliere. Puoi stare con loro.puoi evitarli. puoi sfidarli.

Puoi anche decidere che ti piacciono. E che a loro piaci te.

Punto.

Invece il mondo è pieno di cattivi vestiti da buoni.

Anzi. Buonisti. La categoria peggiore.

Quelli che ti intossicano lentamente .

Come i funghetti che mi sono fatta sulle unghie.

 

unghie - 1

Annunci

8 pensieri su “di buoni e di funghi

  1. Ho incontrato tantissime difficoltà per essere quel che sono: estremamente sincero, ma non demordo, non passerò al nemico. “Conditio sine qua non” essere se stessi, e gli altri -i cosiddetti buonisti- che si fottano. Gli unici piedi che ho leccato erano quelli di una ragazza che mi eccitava particolarmente. Lei aveva dicannove anni, io pure. Ma non le ho lambito solamente i piedi, credi a me. Se mi stai sul gozzo te lo faccio capire immediatamente.
    Come si sta bene ad essere così….

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...