star wars il prequel

star wars il prequel

Lemure sulla porta dopo gli allenamenti…cappuccio in testa zaino in spalla.

Canticchia

” Che canti Lemus?”

” mamma..la colonna sonora di star wars…il momento in cui arriva la Morte Nera”

” ah…ehm…e mi dovrei preoccupare”

“boh..forse..ho cannato il compito di matematica..cannato di brutto eh”

” …”

“ma rimedio…”

” Lemure non mi fai ridere”

” ne sono consapevole”

Aveva appena avuto buoni voti in tutte le altre materie…

ma che cavolo…

quest’inverno dentro non finisce mai…

considerazioni…

considerazioni…

la profonda sensazione di sfavo che mi produce il piattume delle conversazioni di Carlina me lo ero un po’ dimenticato…

cioè

 

ricordavo qualcosa ma mai la vastità della noia…

per il resto…si sente arietta di primavera…si comincia a smobilitare casa e terrazza …io faccio video e foto per archiviare tutti i ricordi insieme al dolore profondissimo della fine autentica ( perché niente è più doloroso della morte…credo che lo sappiate…tutto il resto si può convertire in altro)…e mi imbottisco di acido ascorbico perché Psyco 3 ,scatarrando beatamente, mi ha attaccato laqualunque…

e si va in bici.

nonostante tutto.

pedalare aiuta.

saranno famosi

saranno famosi

Dalla rete della primaria che confina con Scuola Piccola

” Maestraaaaaaa”

” Ehi Matteino come va?Ho sentito che ti hanno preso a giocare nella Fiorentina ( ha sette anni)

” Si maestra..io sono della Juve ma ora gioco nella fiorentina”

” Eh cose che capitano…sei contento?”

” Si”

” Ti ricordi quando in giardino ti urlavo sempre…guai se giochi a calcio! e tu riuscivi a fare il pallone con ogni cosa!”

” Ah ah me lo ricordo”

” Mai ostacolare un talento!”

Accanto a me c’è il piccolo gnomo Dario che ascolta

” maestra..la mì mamma mi doveva chiamare Cristiano ronaldo!”

” mmmh..ma cristianoronaldo tutto attaccato o ti bastava Cristiano?”

lui ci pensa serio

” Credo sia meglio cristianoronaldo tutto attaccato!”

 

afferrare una risata al martedi

afferrare una risata al martedi

Questa settimana…destinata ad essere una di quelle impantanate …si sta rivelando ricca di grottesco.

intanto il gruppo Scuola Piccola è spaccato sul..mandiamo o no una lettera alla Dirigente che ci toglie Sindacalista senza consultarci?

Si..no..no…si…

mentre Sindacalista ( che sarà spostata tra due settimane) racconta ad ogni genitore che arriva il suo triste destino…riceve abbracci, lacrime, pensieri, messaggi…

e non lavora più ( non che prima sudasse ma insomma…)

Da qui la parodia di #cepostaperte…con tutte noi maestre che facciamo aprire la busta alla Dirigente e maria che legge la commovente storia di una piccola scuola di provincia dove tutte si vogliono molto bene ma un giorno una preside malvagia turba l’equilibrio…

invitato speciale Raoul Bova..tanto amato da sindacalista…

tutto un pianto e uno stridore di denti.

Non potete immaginare.

Ridono anche i bambini alla mia interpretazione di mariachiudilabusta.

Oggi però c’è la neuropsichiatra di Giannetto.

Mi gioco la possibilità di avere un sostegno il prossimo anno.

Che per me sarebbe vitale.

Carlina ha deciso che viene anche lei, che è un incontro troppo importante.

Bene.

Mal che vada la neuropsichiatra opterà per un sostegno…agli adulti!

Per me va bene lo stesso.

la macumba delle ciabattine

la macumba delle ciabattine

Ogni volta che Carlina “esce” le ciabattine accade qualcosa.

Sindacalista ( agitata come non mai) è stata spostata ad altra mansione in Direzione.

Ufficialmente un posto di responsabilità quindi una promozione.

Ufficiosamente le sue assenze per 104 stavano diventando di difficile sostituzione e una Scuola D’infanzia ha bisogno di collaboratrici più che una Scuola Primaria.

E da qui telefonate, pianti, recriminazioni, rassicurazioni…io voglio stare con voi…io vi voglio bene…ma dai Sindacalista ci vedremo spesso e starai benissimo.

La sua sostituta ,detta Uccellona…una carciofia lunga con un naso maschile non porta certo novità o allegria.

E quindi non so quanto guadagniamo nel cambio.

Ma come dico della vendita della casa …non sono contenta ma sollevata. Perché le fiction di Sindacalista in zona menopausa stavano diventando difficili da gestire.

Forse un sano periodo di noia e calma ci farà solo bene.( tra l’altro va a stare veramente meglio).

Finchè Carlina non uscirà di nuovo le ciabattine.